Pigmenti naturali, workshop sull'uso sperimentale in pittura

domenica 29 settembre 2019, dalle 10:00 alle 13:00
Galleria Nobili
Via Marsala, 4
20121 Milano (MI)
Italy

a cura di Federica de Luca

I pigmenti naturali in pittura

L'uso di pigmenti naturali accompagna la storia dell'uomo fin dalle origini.
Lo studio dei colori vegetali e minerali attiene alla tradizione italiana quanto a quella giapponese. Più specificatamente, nel Sol Levante si fa da sempre largo uso di elementi naturali per la creazione di colori sia con finalità artistica che per tingere i tessuti. Il beni 紅, charthamus tinctorius, copre ad esempio una gamma cromatica che va dal giallo al rosso; l'ai 藍, il blu indaco dalle svariate sfumature, si estrae dalle foglie di polygonum tinctorium seguendo un procedimento antico piuttosto lungo e complesso.

Dipinto su tela eseguito con pigmenti naturali


La pittura giapponese tradizionale nihonga adotta pigmenti di origine naturale, minerali (gofun, malachite, azzurrite...) o organici (curcuma, beni); il colore, che necessita come legante una colla di origine animale, nikawa 膠, viene steso a più riprese conferendo variazioni tonali tenui e sfumate e caratterizzando particolarmente questo genere.

Nel XIX sec. si diffonde l'uso di pigmenti sintetici riducendo la diffusione di quelli naturali.


Il laboratorio sull'uso dei pigmenti naturali

Obiettivo del workshop sarà la sperimentazione su carta dell'uso di pigmenti naturali di immediata reperibilità per sottolineare il nostro legame con la natura in modo creativo.
Utilizzeremo spezie come la curcuma e il curry, foglie di tè, caffè, terre e sumi 墨, l'inchiostro giapponese di nerofumo essicato in appositi stampi dalla caratteristica forma a bastoncino.

Pigmenti naturali da sostanze di uso quotidiano


Durante il workshop verranno presentati i materiali, per poi passare alla preparazione dei pigmenti e alla sperimentazione del colore. I partecipanti realizzeranno inizialmente un leporello su cui registrare le memorie di colore in palette autunnale. Si lavorerà poi sulle gradazioni cromatiche di colori neutri e tenui.

Ogni esercizio sarà accompagnato da un tappeto musicale volto a coinvolgere i presenti in un'esperienza sensoriale ed immersiva in cui anche l'olfatto verrà sollecitato.

Iscrizione

  • Min. 4 alunni, max 10 alunni
  • Costo 75 Euro
  • I materiali sono gentilmente messi a disposizione per l'occasione dall'artista
  • I manufatti prodotti rimangono di proprietà del partecipante
  • Per adesioni scrivere a: info@paraventigiapponesi.it


Annullamento iscrizione e mancata partecipazione

Se la disdetta avviene:
  • 10 o più giorni prima del corso: rimborso dell'importo all'85%
  • 7,8,9 giorni prima del corso: rimborso al 50%
  • meno di 7 giorni e/o non partecipazione al corso: l'importo versato non verrà restituito

© Galleria Nobili - Paraventi Giapponesi - 2016 - Tutti i diritti riservati    ---     Responsive web design and hosting by Reliance